Le Ville di Pecol a Cortina, nel segno della tradizione architettonica Ampezzana

Il complesso residenziale Le Ville a Pecol è una nuova costruzione di appartamenti vicino a Cortina. L’opera è situata sotto al monte Faloria, di fronte alle Tofaneì. E’ stata definito l’intervento di edilizia residenziale turistica di iniziativa privata più importante degli ultimi 10 anni.

La realizzazione è stata eseguita dall’impresa di costruzioni Lovisotto Giancarlo S.r.l. per conto terzi, in un’area a soli 5 minuti a piedi dal centro di Cortina d’Ampezzo.

Il progetto di edilizia residenziale ha riguardato la realizzazione di due edifici, composti da 9 unità abitative ciascuno. I fabbricati sono di forma rettangolare. I materiali e le finiture ripropongono lo stile tradizionale delle case del luogo, nel rispetto delle indicazioni della soprintendenza.

Questi appartamenti a Cortina esternamente sono rivestiti a monte in legno, tipico dei fienili delle abitazioni ampezzane, mentre verso valle sono rifinite con intonaco grezzo e hanno dei grandi terrazzi panoramici. Gli appartamenti delle Ville di Pecol sono dotati dei più avanzati sistemi di isolamento termo acustici. Inoltre gli impianti sono pensati per agevolare il risparmio energetico ed utilizzare fonti rinnovabili. L’opera comprende anche un interrato di oltre 2300 mq che può ospitare circa 45 auto.

L’obiettivo del progetto delle Ville di Pecol è valorizzare il territorio senza però perderne le radici e le tradizioni, come era stato fatto per la ristrutturazione del Park Hotel Victoria.

Per maggiori informazioni sul progetto e sulla costruzione degli appartamenti a Cortina contattaci, compilando il modulo qui in basso.

  • Tipo progetto Conto terzi
  • Luogo Pecol
  • Anno 2017