News News, Eventi e Aggiornamenti su Edilizia, Costruzioni e Restauri
rinnovamento urbanistico bolzano sede ripartizione personale

Il cantiere di Bolzano protagonista della rinascita urbanistica della città


News | by Maria Giovanna

A Bolzano sta nascendo un distretto amministrativo, fatto di nuove architetture. L’impresa edile Lovisotto Giancarlo è protagonista di questa positiva trasformazione della città con il cantiere per la realizzazione della sede di ripartizione del personale della Provincia. Sarà un’opera caratterizzata da una moderna architettura, dall’uso di materiali riflettenti e vetro, dall’attenzione per l’efficienza energetica.

Nel capoluogo altoatesino, in via Renon, l’urbanistica viene rinnovata da una serie di nuove opere destinate a far cambiare il volto di Bolzano, riqualificando un’area degradata. La rigenerazione urbanistica comprende una nuova stazione delle autocorriere, la rinnovata piazza Magnago, il progetto di rifacimento del palazzo del consiglio provinciale, la riqualificazione del centro diocesano e la costruzione del nuovo palazzo per ripartizione del personale della Provincia, affidata ad un gruppo di imprese composto da Lovisotto, Sice Impianti e Icras.

Dopo la demolizione del vecchio palazzo Christanell, il cantiere è ora entrato nel vivo con gli scavi per gli interrati e con l’avvio dei lavori strutturali. Il progetto prevede la realizzazione di un edificio di 8 piani, di cui 3 sotto il livello del suolo. All’interno troveranno spazio almeno 150 postazioni lavorative destinate agli addetti all’ufficio del personale. Una volta ultimata, l’opera permetterà alla provincia di Bolzano un risparmio sull’affitto di palazzo Widman, attuale sede della ripartizione del personale, di circa 800.000 euro l’anno.